Utenti registrati: 1931

Ci sono 0 utenti registrati e 22 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

majinberto su Marvel Cult # 17

Login




[Dimenticata la Password?]

Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!



Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

DC Comics Le Grandi Storie dei Supereroi # 1

Batman: Batman e Figlio
Rw Lion Agosto 2016
Batman
Batman & Figlio, pt 1: Per una Batmobile migliore
Grant Morrison (script) / Andy Kubert (art) / Andy Kubert (inks)
Il Joker tiene in ostaggio un gruppo di bambini mentre il commissario Gordon, contagiato dal gas esilarante del folle criminale, precipita, ridendo, dal tetto del palazzo di polizia. Batman, ferito gravemente, interviene, sparando in faccia al Joker ma senza ucciderlo. In quel momento entra in scena il vero Batman che porta in salvo gli ostaggi e consegna il Joker alla polizia. Il falso Batman, un ex-poliziotto deciso a fare giustizia con addosso gli abiti del pipistrello, muore. Il giorno successivo, dopo una visita al commissario Gordon ricoverato in ospedale, Batman conferma a Robin di stare costruendo una nuova batmobile e, su consiglio di Alfred, decide di concedersi un pò di svago partecipando nei panni di Bruce Wayne a un esclusivo ricevimento a Londra. Nel frattempo la moglie del dottor Kirk Langstrom, il creatore del siero di Man-Bat, è stata presa in ostaggio da Talia al Ghul, figlia del defunto criminale Ra's al Ghul, che vuole come riscatto il siero del pipistrello mannaro. Langstrom, che partecipa al ricevimento, poco prima di consegnare il siero, incontra Bruce il quale si insospettisce quando l'uomo si allontana di tutta fretta. Mentre il nostro protagonista fa del suo meglio per apparire come il classico ricco playboy, Talia al Ghul lo osserva attraverso alcuni monitor assieme a un ragazzino che si rivela essere il figlio di Bruce Wayne.

22 pagine

protagonisti: Batman, Alfred Pennyworth, James Gordon, Robert Langstrom, Francine Evelyn Langstrom, Damian Wayne (1 apparizione), Talia al Ghul
apparizioni: Robin, Joker

da Batman vol 1 # 655 (September 2006)

Batman
Batman & Figlio, pt 2: Man-Bat di Londra
Grant Morrison (script) / Andy Kubert (art) / Jesse Delperdang (inks)
Londra. Nel corso di un gala di beneficenza, mentre Bruce Wayne si trova a colloquiare con Jezebel Jet, un ex modella di colore, Alfred si ritrova a soccorre Kirk Langstrom e sua moglie, i quali rivelano di essere stati costretti a consegnare a Talia Al Ghul il siero di Man-Bat. Qualche istante più tardi le sale in cui si svolge il ricevimento sono invase da un gruppo di uomini pipistrello e il nostro protagonista è costretto a indossare il costume di Batman e intervenire. Riuscito a mettere in salvo tutti i partecipanti (tranne la moglie del Primo Ministro), Batman viene sopraffatto dai numerosi uomini pipistrello che lo attaccano incessantemente fino a fargli perdere i sensi. Poco dopo, Batman si risveglia in una grotta ai piedi di Talia al Ghul, la quale, dopo essersi servita dei Man-Bat per catturare il cavaliere oscuro, gli presenta il figlio che hanno avuto insieme e glielo affida affinché gli insegni la disciplina necessaria.

22 pagine

protagonisti: Batman, Alfred Pennyworth, Jezebel Jet (1 apparizione), Robert Langstrom, Francine Evelyn Langstrom, Talia al Ghul, Damian Wayne

da Batman vol 1 # 656 (October 2006)

Batman
Batman & Figlio, pt 3: Ragazzi meraviglia
Grant Morrison (script) / Andy Kubert (art) / Jesse Delperdang (inks)
Damian viene ospitato in casa Wayne. Bruce, deciso ad assumersi le proprie responsabilità di padre, cerca di farlo sentire in famiglia, ma il ragazzo cresciuto attraverso gli insegnamenti e la disciplina della Lega degli Assassini, ha un carattere difficile e non è facile da "addomesticare". L’arrivo di Robin non fa che complicare le cose. Damian considera Tim come il nemico da battere, il principale ostacolo per diventare l'unico erede di Batman. Per cercare di calmare l'irrequietezza del ragazzo, Bruce lo rinchiude in una camera sorvegliata di villa Wayne. Poco dopo, Batman viene chiamato a occuparsi di un piccolo criminale chiamato il Fantasma ma giunto sul posto lo trova decapitato. Robin, tornato alla batcaverna, scopre che è stato proprio Damian a decapitare il Fantasma, riuscendo a fuggire dalla sua stanza per dimostrare a Batman che solo lui è degno di essere suo figlio. I due iniziano a combattere. Robin sembra avere la meglio ma viene colpito a tradimento e precipita in fondo alla caverna. A questo punto Damian indossa il costume di Robin e raggiunge Batman.

22 pagine

protagonisti: Batman, Robin, Alfred Pennyworth, Spook (deceduto), Damian Wayne
apparizioni: James Gordon

da Batman vol 1 # 657 (November 2006)

Batman
Batman & Figlio, pt 4: Padri assenti
Grant Morrison (script) / Andy Kubert (art) / Jesse Delperdang (inks)
Il difficile Damian si è presentato al padre come nuovo Robin dopo aver battuto Tim Drake lanciandolo in fondo alla caverna. Il giovane eroe ha riportato fratture e ha perso molto sangue ma le conoscenze mediche di Alfred (anche lui picchiato da Damian) riescono a stabilizzare le sue condizioni. Batman e furioso con suo figlio e il ragazzino per farsi perdonare rivela che sua madre, Talia Al Ghal, forte del suo esercito di uomini pipistrelli, intende impossessarsi di Gibilterra, avamposto ideale per le mosse tattiche e strategiche che ha in mente. Mentre la donna tiene in ostaggio la moglie del primo ministro britannico per usarla come scudo all'avanzata della marina britannica, Batman, a bordo di un razzo, parte per la Gibilterra portandosi dietro Damian in modo da poterlo controllare. Lanciatosi dal paracadute, Batman atterra direttamente sul sottomarino di Talia e affronta i Man-Bat. Nel momento in cui il nostro eroe riesce a portare in salvo la moglie del ministro, la marina britannica si prepara a distruggere il sottomarino. Talia tenta in tutti i modi di convincere Batman ad unirsi a lei e suo figlio per diventare i governatori assoluti del mondo. Bruce rifiuta. Pochi istanti più tardi, due missili fanno saltare in aria il sottomarino. Batman riesce a salvarsi ma di Talia e Damian non vi è traccia.

22 pagine

protagonisti: Batman, Robin, Alfred Pennyworth, Damian Wayne, Talia al Ghul
apparizioni: Robert Langstrom, Francine Evelyn Langstrom

da Batman vol 1 # 658 (December 2006)

Batman
I tre spiriti di Batman
Grant Morrison (script) / Andy Kubert (art) / Jesse Delperdang (inks)
Bruce Wayne e Jezebel continuano a frequentarsi ritrovandosi insieme per un breve periodo di vacanza sulla neve. Tornato a Gotham City, Bruce indossa il costume del Crociato Incappucciato finendo a investigare su alcuni omicidi di prostitute. Secondo le ragazze avvicinate dal nostro protagonista, ad uccidere le loro amiche sarebbe stato un mostro che fa parte della polizia e quindi coperto dagli sbirri corrotti. Batman si mette subito all’opera. Le ricerche lo portano verso un casolare abbandonato. I muri, come in altre parti della città, sono coperti da strani graffiti, riportanti la scritta Zur en Arrh. Da tutte le parti ragazze uccise, sangue, fetore e testosterone, l’ormone del maschio alfa. Improvvisamente dall’oscurità spunta un uomo enorme strafatto di steroidi. Somiglia a Bane ma indossa un costume che ricorda molto quello di Batman. La battaglia inizia e Bruce ha la peggio. Il presunto Bane lo scaraventa a terra e lo colpisce con una violentissima pedata alla schiena, lasciandolo agonizzante nel suo sangue e nel suo vomito sotto la pioggia che batte nel vicolo esterno al casolare.

22 pagine

protagonisti: Batman, Jezebel Jet, Bat-Bane (1 apparizione)

da Batman vol 1 # 664 (May 2007)

Batman
Lo schedario nero
Grant Morrison (script) / Andy Kubert (art) / Jesse Delperdang (inks)
Batman è ridotto male dopo essere stato attaccato da un grosso tipo che assomigliava a Bane. Una prostituta lo carica in macchina e Batman si fa portare in una galleria da dove può accedere al suo attico in città. Alfred interviene, curandolo e mettendolo a riposo nel suo letto. Nel suo sonno agitato, Bruce ha un incubo in cui vede tre spiriti vestiti con il costume di Batman. Due li ha già incontrati, sono l’ex poliziotto che ha sparato al Joker e l’energumeno che gli ha quasi rotto la schiena. Il terzo ignora chi sia, sa solo che ha venduto l’anima al diavolo e che ha distrutto Gotham City. Bruce si sveglia ancora sotto gli effetti della morfina. Alfred e Tim sono con lui, ai bordi del letto. Bruce è confuso, parla di uno schedario nero, una raccolta di documenti che conteneva storie su avvenimenti misteriosi e fantascientifici del passato. Tim, preso dalla rabbia, indossa il costume ed esce alla ricerca di colui che ha ferito l'uomo che lo ha adottato. Nonostante sia ancora debilitato, il nostro eroe indossa il costume di Batman raggiungendo Robin alle prese con il grosso Bat-Bane. Lo scontro è feroce ma Batman riesce a stendere il suo avversario. Mentre sta per scoprire la sua identità, arrivano i poliziotti corrotti che lo costringono ad allontanarsi. Intanto, un’altra parte del mondo, Talia, sopravvissuta all’esplosione, cerca di curare le ferite che Damian ha riportato. Medici, e attrezzature all’avanguardia hanno clonato tutti gli organi e le parti anatomiche del ragazzo, che possono in questo modo essere trapiantate, in caso di bisogno.

22 pagine

protagonisti: Batman, Robin, Alfred Pennyworth, Bat-Bane
apparizioni: Jezebel Jet, James Gordon, Damian Wayne, Talia al Ghul

da Batman vol 1 # 665 (June 2007)

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.