Utenti registrati: 2097

Ci sono 3 utenti registrati e 50 ospiti attivi sul sito.

Mordakan / majinberto / shumani

Ultimo commento

Mordakan su Fargo # 1

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

Devil Brian Micheal Bendis Collection # 5

Decalogo & le carte di Murdock
Marvel Italia Agosto 2011
Daredevil
Decalogo, pt 1
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Alex Maleev (inks)
É trascorso un anno da quando Matt Murdock ha preso il posto di Kingpin diventando il nuovo boss di Hell's Kitchen. Attraverso la testimonianza di alcune persone veniamo a sapere cosa è accaduto in questo arco di tempo. 
In una chiesa di Hell's Kitchen un gruppo di uomini e donne si riunisce per una insolita terapia di gruppo. Ognuno di loro ha visto la propria vita cambiare grazie all'intervento di Devil, sia in bene che in male. La prima persona a prendere la parola è una giovane tossica presente la sera in cui Devil, trascinando lo sconfitto Kingpin, si è autoproclamato "re" del quartiere. Tuttavia, la vita della ragazza non è cambiata quella sera ma una settimana dopo, quando, sbandata e confusa, frequentava ancora uno spacciatore che insieme a suo fratello volevano diventare i nuovi Kingpin. La ragazza racconta che i due criminali erano riusciti a risalire a un tizio chiamato Bullet, un tipo grosso che in passato si era battuto contro Devil, convinti che potesse essere la figura adatta a fare da prestanome e diventare il boss di Hell's Kitchen. Mentre i criminali discutevano di come prendere la città ed eliminare Matt Murdock, Devil irruppe nella stanza e, combattendo come un forsennato, sconfisse Bullet e il gruppo di malviventi. Prima di andarsene, Devil si avvicinò alla ragazza dicendogli di cambiare vita. Fu quel giorno che la vita di una giovane prostituta tossica cambiò.

22 pagine

protagonisti: Daredevil, Bullet

da Daredevil vol 2 # 71 (May 2005)

Daredevil
Decalogo, pt 2
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Alex Maleev (inks)
Il secondo membro del gruppo di sostegno di coloro la cui esperienza con Devil, nel bene o nel male, ha cambiato la loro vita, si ritrova davanti ad altri sconosciuti a raccontare la sua storia. Archie Meyers è il figlio di un delinquente conosciuto nell'ambiente con il nome di Don la bomba. Suo padre, un uomo violento, in passato, per conto di Kingpin, ha preparato e collocato la bomba che ha fatto esplodere l'appartamento di Matt Murdock¹. Archie cerca di compiacere il padre in galera e seguendo le sue indicazioni incontra, nel retro di un vecchio bar, un russo di nome Gregor dicendogli che sarà lui a compiere il lavoro. Archie, sposato e padre di un ragazzino, deve piazzare una bomba all'interno della macchina di Foggy Nelson e uccidere l'avvocato per colpire Murdock. In questo modo, quando si spargerà voce che Don la bomba è tornato in azione, pur stando in galera, suo padre nella prigione di Ryker verrà rispettato e farà carriera. Tuttavia, la sera in cui Archie è chiamato a compiere l'attentato, l'uomo alla fine cambia idea e piazza la bomba nel locale di Gregor facendolo esplodere insieme alla sua banda di criminali.

22 pagine

da Daredevil vol 2 # 72 (June 2005)

Daredevil
Decalogo, pt 3
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Alex Maleev (inks)
Nel gruppo di sostegno per i residenti di Hell's Kitchen la cui vita è stata segnata da Devil, una donna, Jennifer Norton, rivela di essere la moglie di un serial killer dai superpoteri. La donna ignorava la doppia vita del marito fin quando l'uomo non è apparso in televisione dopo essere stato catturato da Devil. Per caso, la sua ultima vittima, (sopravvissuta grazie all'intervento del diavolo rosso) è presente alla seduta di gruppo e chiede insistentemente come la donna non si sia mai accorta che suo marito era un pericoloso maniaco omicida. Jennifer, titubante, gli rivela di avere intravisto qualche tempo fà un piccolo demone appoggiato sulla spalla di suo marito intento a sussurargli qualcosa. A questo punto la vittima la aggredisce verbalmente dandogli della bugiarda. Mentre il reverendo cerca di placare gli animi, un altra donna presente alla riunione tira fuori un disegno fatto dalla figlia prima di suicidarsi la settimana scorsa. Devil aveva salvato sua figlia da Jester, poi, quella notte, la ragazza fece questo disegno e si tolse la vita. Sul foglio vi è disegnato lo stesso piccolo demone descritto dalla Norton.

22 pagine

protagonisti: Daredevil

da Daredevil vol 2 # 73 (July 2005)

Daredevil
Decalogo, pt 4
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Alex Maleev (inks)
Nello scantinato di una chiesa di Hell's Kitchen si è riunito un gruppo di discussione che cerca di capire cosa è successo alla vita di ciascuno e al mondo intorno a loro a causa di Devil.
Una donna di nome Lynn, dopo aver rivelato che Matt Murdock si è recentemente sposato con Milla Donovan, una sua collega, racconta ai presenti la sua tragedia. La donna si trovava in ufficio quando ha ricevuto una telefonata in cui la figlia, terrorizzata, le chiedeva disperatamente aiuto. La ragazza era stata presa in ostaggio da Jester, un pazzoide con il costume da giullare, che stava cercando di compiere una rapina.  Lynn, diventata amica di Milla tanto da essere venuta a conoscenza del suo legame con Murdock, si fa accompagnare a casa della donna che la rassicura che tutto si risolverà per il meglio. Qualche ora più tardi, si presenta Devil con sua figlia ancora sconvolta per quanto accaduto. In serata la ragazza si ritira nella sua camera, disegna su un foglio di carta un piccolo e orripilante demone, e poi si uccide cavandosi gli occhi. Terminata di ascoltare la drammatica storia di Lynn, uno sconosciuto del gruppo fa rilevare una cosa che nessuno aveva ancora notato. Matt Murdock è tra di loro, in incognito e all'insaputa di tutti.

22 pagine

protagonisti: Daredevil, Milla Donovan

da Daredevil vol 2 # 74 (August 2005)

Daredevil
Decalogo, pt 5
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Alex Maleev (inks)
Alcuni abitanti di Hell's Kitchen si sono riuniti nello scantinato di una chiesa per parlare di Devil e delle sue conseguenze sulla loro vita. I presenti sono turbati nello scoprire che Matt Murdock, nascosto nell'ombra, ha assistito ai loro incontri ascoltando in silenzio le loro storie. Un uomo, un certo Lawrence, visibilmente a disagio per la sua presenza, cerca di allontanarsi ma Murdock lo obbliga a sedersi e stare calmo. Il nostro protagonista inizia a raccontare la sua verità descrivendo il combattimento avuto con Jester, un criminale in costume di terza categoria che tentando di compiere una rapina aveva sequestrato una ragazza. Jester, dimostrando una insolita forza, era posseduto da un piccolo demone che rigurgitato dal criminale tentò di possedere la ragazza. Jester venne affidato alle autorità e la ragazza, rimasta segnata da quanto visto, fu consegnata alla sua famiglia. Terminata la storia, Lawrence viene messo allo scoperto rivelando di essere un ninja di un frangia esoterica della Mano che, dopo essere stato cacciato dal gruppo, ha utilizzato le arti oscure apprese per evocare un demone, la stessa creatura maligna legata alle tragedie di alcuni dei presenti del gruppo di sostegno. A questo punto l'uomo si allontana, Matt lo raggiunge e mentre il piccolo demone tenta di uscire dalla sua bocca, Lawrence si spara alla testa uccidendo anche la creatura maligna. Tornato dal gruppo, Matt spiega ai presenti che con tutte le bugie che riempiono la vita aveva il bisogno di raccontare loro qualche verità rivelando che se di notte se ne va in giro vestito da diavolo è solo perché vuole proteggere gli abitanti del suo quartiere.

36 pagine

protagonisti: Daredevil, Jester (Jonathan Powers)

da Daredevil vol 2 # 75 (September 2005)

Daredevil
Le carte di Murdock, pt 1
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Alex Maleev (inks)
Ben Urich viene portato in una prigione federale per incontrare Wilson Fisk. Kingpin è pronto a stringere un accordo con i federali in cambio della sua liberazione e come condizioni ha chiesto di parlare con il giornalista affinché rendi pubbliche le sue dichiarazioni. Mentre a Hell's Kitchen la gente applaude Devil per aver fermato una rapina, la stampa, finora sempre ostile nei confronti del nostro protagonista, inizia a scrivere articoli a favore del vigilante facendolo diventare in breve tempo l'eroe mascherato più popolare di New York. Per festeggiare, Foggy propone a Matt di uscire a fare baldoria ma proprio in quel momento si presenta in studio Milla Donovan, l'ex moglie di Matt. Intanto nel penitenziario federale di Leavenworth, in Kansas, mentre Ben Urich prende appunti convinto che Fisk voglia confessare tutto quello che ha commesso come capo della criminalità di New York, Kingpin gli rivela che in cambio della sua scarcerazione intende consegnare ai federali le prove che Matt Murdock è Devil. Il giorno seguente, una edizione esclusiva del Daily Bugle riporta in prima pagina tutta la verità su Matt Murdock.

22 pagine

protagonisti: Daredevil, Ben Urich, Foggy Nelson, Kingpin
apparizioni: Milla Donovan

da Daredevil vol 2 # 76 (October 2005)

Daredevil
Le carte di Murdock, pt 2
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Alex Maleev (inks)
Washington, ufficio dell'FBI. Il direttore Leland Drummond comunica all'agente Angela Del Toro l'intenzione di voler arrestare Matt Murdock. Stanco di sentirsi preso in giro da un uomo in calzamaglia, Drummond, pur di distruggere la vita di Murdock, ha deciso di scendere a patti con Kingpin. L'agente del Toro, a cui è affidato il caso, si oppone energicamente accusando Drummond di voler sacrificare un eroe per liberare un pericoloso criminale poi si dimette dall'incarico poco prima di essere licenziata. Nel frattempo, mentre Elektra, impegnata a Chicago a eliminare due imprenditori coinvolti presumibilmente in affari illeciti, nota la prima pagina del giornale in cui viene riportata la notizia su Murdock, Natasha Romanov, alias la Vedova Nera, dopo aver ricevuto il rifiuto a intervenire in difesa del suo ex compagno da parte di Maria Hill, il nuovo direttore dello SHIELD, si precipita nello studio legale Nelson & Murdock chiedendo a Foggy, intontito dall'alcol, di trovare Matt e insieme a lui lasciare il paese. Foggy ignora dove sia Matt e rifiuta di abbandonarlo. Nel frattempo, in una camera d'albergo, Matt e Milla, nonostante si siano recentemente lasciati, dichiarano di amarsi l'uno dell'altro. All'improvviso dalla finestra appare Elektra.

22 pagine

protagonisti: Daredevil, Foggy Nelson, Angela Del Toro, Black Widow, Milla Donovan, Elektra
apparizioni: Maria Hill

da Daredevil vol 2 # 77 (November 2005)

Daredevil
Le carte di Murdock, pt 3
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Alex Maleev (inks)
Il direttore generale dell'FBI ha accettato di incontrare Wilson Fisk, il quale, in cambio della libertà, è intenzionato a consegnare le prove che Matt Murdock è Devil. A quanto pare Fisk possiede un fantomatico documento segreto che ha compilato nel corso degli anni con tutte le informazioni in suo possesso sulla carriera di vigilante dell'avvocato Murdock. Nel frattempo, mentre Foggy Nelson viene importunato dai paparazzi che lo tampinano all'uscita di casa, Matt, ancora inconsapevole di quanto sta succedendo, viene raggiunto da Elektra nella stanza d'albergo nella quale stava trascorrendo un momento intimo insieme a sua moglie Milla. Dopo un primo smarrimento, Matt, messo subito al corrente della situazione, ordina a Milla di fuggire, indossa il costume di Devil e insieme a Elektra si allontana. Su un tetto di un edificio, i due vengono raggiunti prima dalla Vedova Nera e poi da Angela Del Toro, la nuova Tigre Bianca. Superato l'inevitabile diverbio tra Elektra e la Vedova Nera, due delle donne più importanti della sua vita, Matt decide di recuperare questo fantomatico dossier che sembra essere custodito nella cassaforte di un avvocato.

22 pagine

protagonisti: Daredevil, Elektra, Black Widow, White Tiger (Angela Del Toro), Milla Donovan, Foggy Nelson, Kingpin
apparizioni: Ben Urich, Luke Cage, Iron Fist, Owl

da Daredevil vol 2 # 78 (December 2005)

Daredevil
Le carte di Murdock, pt 4
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Alex Maleev (inks)
Sul tetto di un edificio di Hell's Kitchen, Devil in compagnia di Elektra, la Vedova Nera e Angela Del Toro vengono attaccati da Bullseye. Elektra rapidamente si scaglia contro lo psicopatico assassino, permettendo a Devil di liberarsi di Angela del Toro (troppo inesperta per affrontare un tipo come Bullseye) e chiedere alla Vedova Nera di trovare sua moglie e portarla fuori dal paese. Nel frattempo lo scontro tra Elektra e Bullseye si trascina all'interno di un ufficio. Devil affianca la sua ex compagna non riuscendo però a evitare la morte di una donna uccisa da una scheggia di vetro alla gola. Per evitare altre vittime Bullseye viene scaraventato per strada dove i tre continuano a darsi battaglia. Alla fine Bullseye, colpito ripetutamente da Devil ed Elektra, tenta di fuggire ma viene investito da un camion che gli spezza le gambe. A questo punto, Devil, mentre si accinge a recuperare il famigerato dossier che lo incrimina, viene colpito da un cecchino e cade a terra in un lago di sangue. Elektra lo sorregge guardandosi attorno. A qualche isolato di distanza, sopra un elicottero, Paladin, mercenario senza scrupoli, comunica a Leland Drummond di avere colpito il bersaglio. Drummond ordina ai suoi agenti speciali di recuperare Devil, ma il nostro vigilante sembra introvabile. Nel momento in cui Drummond sta per inviare i suoi uomini a prendere i documenti, Wilson Fisk rivela che non esiste nessun dossier Murdock, di essersi inventato tutto ma di aver fornito, come promesso, la prova che Devil è Murdock in quanto la ferita e il sangue sulla strada sono le prove della sua presenza alla battaglia. Kingpin aggiunge che se vuole sapere dove si trovi Murdock dovrà chiedere a Ben Urich di rivelare l'esatta ubicazione dell'Infermiera di Notte.

22 pagine

protagonisti: Daredevil, Elektra, Black Widow, Angela Del Toro, Ben Urich, Kingpin, Bullseye
apparizioni: Paladin

da Daredevil vol 2 # 79 (January 2006)

Daredevil
Le carte di Murdock, pt 5
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Alex Maleev (inks)
Devil, ferito a una spalla, prima di perdere conoscenza chiede a Elektra di essere portato all'ambulatorio segreto dell'Infermiera di Notte. Come viene evidenziato da un articolo di Ben Urich, l'Infermiera di Notte si occupa di curare i supereroi in costume rimasti feriti nel corso delle loro battaglie. Elektra non si fida delle capacità della donna e si mette in contatto con i ninja della Mano sperando che le loro arti oscure possano aiutare Matt, gravemente debilitato dopo aver perso molto sangue durante il trasporto. Mentre i ninja occupano l'ambulatorio intervenendo con i loro rituali sul nostro protagonista, arriva la Vedova Nera insieme a Milla Donovan. La moglie di Matt ha chiesto all'ex spia russa di essere portata da suo marito. A peggiorare la situazione, sul posto giunge il direttore dell'FBI con i suoi uomini. Leland Drummond, minacciando Ben Urich, è riuscito a risalire al luogo in cui si trova l'ambulatorio dell'Infermiera di Notte e insieme a una squadra d'assalto circonda i locali per catturare Murdock. Mentre Foggy viene ospitato a casa di Jessica Jones, la moglie di Luke Cage, quest'ultimo, insieme a Iron Fist si precipita all'ambulatorio dove nel frattempo è scoppiato uno scontro tra gli agenti dell'FBI e i ninja della Mano guidati da Elektra. Improvvisamente appare Matt sulla porta della clinica che chiede di interrompere gli scontri. Elektra e i suoi ninja fuggono e Matt, presumibilmente guarito, si consegna spontaneamente agli agenti dell'FBI.

22 pagine

protagonisti: Daredevil, Elektra, Black Widow, Night Nurse, Milla Donovan, Ben Urich, Foggy Nelson, Luke Cage, Iron Fist, Kingpin
apparizioni: Jessica Jones, Owl

da Daredevil vol 2 # 80 (February 2006)

Daredevil
Le carte di Murdock, pt 6
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Alex Maleev (inks)
Tribunale Federale degli Stati Uniti. Matt Murdock è stato arrestato accusato di essere Devil. Al processo, per l'accusa Paul Delacourt, in sua difesa Foggy Nelson. In aula numerosi protagonisti della comunità supereroistica. Il giudice chiede all'imputato come si dichiara. Matt, titubante, riflette, poi rivolgendosi a Foggy si scusa e, schivando gli agenti e i giornalisti , fugge dal tribunale. Raggiunto un tetto poco distante Matt incontra la Vedova Nera che lo porta da sua moglie. Qualche tempo dopo, lo ritroviamo insieme a Milla a Parigi dove i due tentano di ricostruirsi una vita con delle nuove identità. La serenità non dura a lungo. Una mattina si sveglia e trova sua moglie uccisa da Bullseye. Matt si scaglia contro l'assassino e lo uccide, poi, non sapendo dove altro andare, raggiunge Elektra in Giappone. Improvvisamente torniamo alla realtà, Matt si trova in aula con il giudice che continua a chiedergli come si dichiara. Matt risponde non colpevole. Il giudice respinge la richiesta di libertà su cauzione inoltrata da Nelson e predispone, in attesa della prossima seduta, che l'imputato venga rinchiuso nel carcere di massima sicurezza di Ryker's Island. All'esterno del palazzo di giustizia, davanti ai giornalisti, Kingpin si dichiara pronto a lasciare il paese, quando si presenta Leland Drummond che lo arresta per l'omicidio di Jonathan Roche. Fisk furioso gli grida di avere un accordo ma Drummond gli risponde che l'accordo riguardava crimini passati. Per ordine di Matt Murdock finisce in una cella del carcere di massima sicurezza di Ryker Island nella stessa ala dell'edificio in cui si trovano Kingpin, il Gufo e tanti altri criminali che Matt ha fatto arrestare. 

22 pagine

protagonisti: Daredevil, Foggy Nelson, Kingpin
apparizioni: Reed Richards, Steve Rogers, Luke Cage, Jessica Jones, Owl, Hammerhead

da Daredevil vol 2 # 81 (March 2006)