Utenti registrati: 1713

Ci sono 0 utenti registrati e 28 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

galafrone su Vendicatori # 20

Login




[Dimenticata la Password?]

Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!



Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

Capitan America # 78 | Capitan America 8

Panini Comics Dicembre 2016
Captain America
(untitled)
Nick Spencer (script) / Angel Unzueta (art) / Angel Unzueta (inks) / Cristiane Peter (colors)
A seguito degli eventi di Pleasant Hill, Maria Hill è chiamata a esporre i fatti di quanto accaduto davanti ad alcuni Vendicatori. Sam Wilson vorrebbe rendere tutto pubblico ma si trova in netta minoranza davanti ai suoi compagni che preferiscono evitare scandali e nascondere l'esistenza di KUBIK e i metodi discutibili adottati dalla direttrice dello SHIELD. Sam non ci sta e arrabbiato si alza dal tavolo e si allontana. Steve Rogers, di nuovo giovane, lo insegue convincendolo a mantenere il silenzio. In cambio gli promette che un tribunale segreto si occuperà della Hill impegnandosi a trovare KUBIK senza attirare attenzioni.
Mentre i membri del congresso, tra cui spicca il senatore Tom Herald del Texas, chiedono le dimissioni di Sam Wilson come Capitan America ora che è tornato Steve Rogers, l'unico che secondo loro può indossare il costume a stelle e strisce, il nostro protagonista scarica lo stress in una palestra di Harlem venendo raggiunto da Misty Knight che lo sfida a un combattimento corpo a corpo.
Il giorno dopo a Central Park viene allestito un grande palco per mostrare alla gente il ritorno di Steve Rogers come Capitan America. Nel corso della cerimonia a cui partecipano anche D-Man e il nuovo Falcon, Sam Wilson, avvertito dai suoi uccelli di un imminente pericolo, salva Steve da un dardo lanciato dal mercenario chiamato Chance. Senza perdere tempo Sam si lancia al suo inseguimento riuscendo a catturarlo. Consegnato alla polizia, l'uomo confessa che voleva rendere pubblico quanto accaduto a Pleasant Hill, essendo egli stesso uno dei prigionieri che ha subito il lavaggio del cervello. Manifestando tutto il suo disappunto dopo aver visto che i Vendicatori vogliono insabbiare quanto accaduto, Chance, mentre viene portato via rimprovera il nuovo Capitan America di essere coinvolto nella faccenda. La notte seguente Sam si alza dal letto che condivide con Misty non riuscendo a dormire.
Nel frattempo in una località del Texas alcuni criminali vengono catturati dagli Americops.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Sam Wilson), Captain America (Steve Rogers), Misty Knight, Rogue, Tony Stark, Vision, D-Man, Falcon (Joaquin Torres), Maria Hill, Chance, Americops

da Captain America: Sam Wilson # 9 (July 2016)

Captain America
(untitled)
Nick Spencer (script) / Jesus Saiz (art) / Jesus Saiz (inks)
10 pagine

da Free Comic Book Day 2016 (Captain America) # 1 (May 2016)

Captain America
Capitan America: Steve Rogers
Nick Spencer (script) / Jesus Saiz (art) / Jesus Saiz (inks)
Flashback. Sarah Rogers, madre del piccolo Steve, viene avvicinata da una donna che la difende dal marito alcolizzato che l'aveva colpita facendola cadere a terra. La donna si presenta con il nome di Elisa Sinclair, la invita a cena in un bel ristorante, trascorre l'intera giornata insieme a lei e poi gli rivela essere una addetta al reclutamento dell'Hydra.
Presente. Steve Rogers è tornato di nuovo giovane - grazie all'aiuto di KOBIK, il cubo cosmico senziente con le fattezze di una bambina¹ - riprendendo a vestire i panni di Capitan America, ma con un nuovo scudo, lasciando quello classico nelle mani dell'amico Sam Wilson. L'eroe a stelle e strisce è subito tornato in azione ritrovandosi a combattere contro una nuova branchia dell'Hydra guidata dal Teschio Rosso che non si fa scrupoli a reclutare giovani sbandati da usare come bombe umane in attentati terroristici. Coadiuvato da Sharon Carter, ora più vecchia di lui, Capitan America ferma un gruppo di agenti dell'Hydra che aveva occupato un treno non riuscendo però a evitare la morte di un giovane plagiato dall'organizzazione che decide di farsi saltare in aria. Tornato nell'elivelivolo dello SHIELD, Steve si riposa mentre Rick Jones - diventato il suo fidato esperto informatico - racconta le sue avventure del passato con Capitan America a Jack Flag e Free Spirit, le due giovani reclute della squadra. Intanto Sharon ha una piccata discussione con Maria Hill, la direttrice dello SHIELD, in merito al suo coinvolgimento a Pleasant Hill. Prima che la discussione si accenda, Steve entra nella stanza riferendo di aver individuato il Barone Zemo. Intanto nell'isola/nazione di Bagalia, il Barone Zemo ha reclutato alcuni criminali incontrati a Pleasant Hill per formare una Hydra opposta a quella dei Teschio Rosso. Capitan America interviene insieme a Free Spirit e Jack Flag cercando di recuperare il dott.re Erik Selvig prigioniero di Zemo. Mentre Free Spirit si occupa di Plantman, Flyer Tiger e Firebrand, Jack Flag soccorre il nostro eroe salendo a bado dell'aereo a ultrasuoni con il quale Zemo stava cercando di fuggire con il prigioniero. Inaspettatamente Capitan America afferra Jack Flag lanciandolo nel vuoto e poi rivolgendosi al dottore ancora imbavagliato grida "Hail Hydra".

30 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Sharon Carter, Rick Jones, Jack Flag, Free Spirit, Maria Hill, Erik Selvig, Sarah Rogers (flashback), Joseph Rogers (flashback), Elisa Sinclair (1 apparizione), Firebrand, Plantman, Flyng Tiger, Baron Zemo (Helmut Zemo), Red Skull

da Captain America: Steve Rogers # 1 (July 2016)

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.