Utenti registrati: 1829

Ci sono 0 utenti registrati e 34 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

majinberto su Universo DC: Martian Manhunter # 2

Login




[Dimenticata la Password?]

Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!



Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

Capitan America # 48

Editoriale Corno Febbraio 1975
Captain America
Il terribile segreto di Bucky!
Stan Lee (script) / Gene Colan (art) / Dick Ayers (inks)
Mentre Capitan America, riunitosi al risorto Bucky Barnes, consegna il Barone Strucker alle autorità locali, in un isola apparentemente disabitata che fa da quartier generale dell'organizzazione terroristica conosciuta come AIM (Avanzate Idee Meccaniche), Modok, il mostruoso costrutto umanoide a capo dell'organizzazione criminale, si compiace del successo del suo piano apprestandosi a distruggere Capitan America. Bucky Barnes, il giovane compagno del nostro protagonista, è in realtà solo un sofisticato androide costruito dal Dottor Destino su incarico di Modok. Il mostruoso capo dell'AIM, convinto di avere l'arma perfetta per sbarazzarsi dell'odiato nemico, invia al robot l'ordine di uccidere Capitan America, ma la macchina, resa simile al Bucky originale per mezzo di ricordi indotti, si ribella e piuttosto che colpire colui che considera il suo compagno, preferisce l'autodistruzione.

19 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Modok
apparizioni: Sharon Carter, Nick Fury, Dum Dum Dugan, Falcon, Doctor Doom

da Captain America vol 1 # 132 (December 1970)

X-Men
Il mago con tre facce
Gary Friedrich (script) / Don Heck (art) / Werner Roth (art) / John Tartaglione (inks)
Bobby e Hank, profondamente amareggiati dallo scioglimento degli X-Men cercano di distrarsi insieme alle rispettive ragazze andando a vedere uno spettacolo teatrale in cui si esibisce un misterioso ipnotizzatore. I due giovani mutanti scoprono che il mago è in realtà lo Stregone che, per non farsi riconoscere, si è presentato con il suo vero nome, Maha Yogi. Bestia e Iceman, dopo che il criminale è riuscito a ipnotizzare il pubblico, intervengono e, resistendo all'ipnosi, lo fermano per consegnarlo alla polizia.

15 pagine

protagonisti: IceMan, Beast, Maha Yogi

da Uncanny X-Men vol 1 # 47 (August 1968)

Ice-Man
Io, l'Uomo Ghiaccio
Arnold Drake (script) / Werner Roth (art) / John Verpoorten (inks)
Breve episodio esplicativo sui poteri di IceMan.

5 pagine

protagonisti: IceMan

da Uncanny X-Men vol 1 # 47 (August 1968)

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.