Utenti registrati: 1752

Ci sono 2 utenti registrati e 43 ospiti attivi sul sito.

NiccoDonnie / Numero95

Ultimo commento

NiccoDonnie su DC Warner # 38

Login




[Dimenticata la Password?]

Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!



Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

A.I.M. contro S.H.I.E.L.D.: Ultimate Reed Richards attacca!
Capitan Marvel: l’interrogatorio di Occhio di Falco!
Ultimates: Thanos!
A-Force: CIVIL WAR II, anche per loro!

Avengers # 71 | I nuovissimi Avengers 22

Panini Comics Marzo 2017
New Avengers
A.I.M. vs. S.H.I.E.L.D., Part 4: Quick, Make Something Up
Al Ewing (script) / Paco Medina (art) / Juan Vlasco (inks) / Jesus Aburtov (colors)
La base dei Nuovi Vendicatori è stata presa d'assalto dal Creatore e dai suoi Rivendicatori. Mentre Roberto Da Costa, per poter respingere l' O.M.N.I.T.R.O.N.I.C.U.S., si è unito a Warlock, l'alieno tecno-organico suo vecchio compagno di avventure, in un altra ala del complesso Toni Ho con addosso l'armatura Rescue nel cercare di difendersi dall'attacco di Skar lo decapita con un campo di forza, per poi precipitarsi a prestare soccorso a POD. Il robot ha ricevuto così tanti danni che preferisce sacrificarsi per salvare il suo ospite, Aikku. Nel frattempo la bomba che John Garret voleva indirizzare alla base dell'AIM finisce direttamente nella base di WHISPER in Nepal facendola esplodere in aria. Songbird - che precedentemente aveva scoperto le microspie piazzate dal Creatore riuscendo poi a collocarne una addosso a un agente di WHISPER - durante l'interrogatorio ha consegnato a Garret le coordinate della base dei suoi nemici, e ora viene liberata da Cannoball, Power Man e il Dottor Positron, i quali si ritrovano a respingere un orda di LMD di Dum Dum Dugan. In loro soccorso arrivano Hulkling, Wiccan e Squirrel Girl. Intanto mentre il Creatore perde i contatti con la sua base senza capire cosa stia succedendo, Ava Ayala, la giovane Tigre Bianca, affronta sua zia, Angela del Toro, posseduta dalla Mano. Nel corso della battaglia Ava gli strappa di dosso l'amuleto e rompendolo la libera dal controllo facendola tornare in sé. Entrambe prive del potere del Dio felino, le due Tigre Bianche si preparano a combattere i Rivendicatori.

20 pagine

protagonisti: Roberto Da Costa, Toni Ho, Songbird, Pod (deceduto), Warlock (Technarchy), Aikku Jokinen, White Tiger (Ava Ayala), Cannonball, Doctor Positron, Power Man (Victor Alvarez), Wiccan, Hulkling, Squirrel Girl, O.M.N.I.T.R.O.N.I.C.U.S., Skar (deceduto), White Tiger (Angela Del Toro), Asti the All-Seeing, Angar the Screamer, Paibok (Power-Skrull), Vermin, Dum Dum Dugan, John Garrett, The Maker (Reed Richards)
apparizioni: Hawkeye

da New Avengers vol 4 # 15 (October 2016)

Captain Marvel
Lonely at the Top, Part 3
Christos Gage (script) / Ruth Fletcher Gage (script) / Kris Anka (art) / Andy Owens (inks) / Matt Wilson (colors)
Utilizzando l'abilità dell'inumano Ulysses Cain in grado di prevedere il futuro, Carol Danvers e la sua task-force intervengono prontamente per fermare sul nascere minaccie di ogni tipo. Durante una riunione del consiglio, T'Chala, la Pantera Nera, solleva dei dubbi sulla legittimità di intervenire prima che i crimini siano compiuti chiedendosi il motivo per cui le visioni dell'inumano siano circoscritte al territorio statunitense. Invitato nella stazione orbitante Alpha Flight a valutare il loro operato, la Pantera Nera osserva la squadra agli ordini di Carol ma pur apprezzandone l'efficienza teme che un incidente simile a quello che ha visto Bruce Banner perdere la vita si possa ripetere. Più tardi Carol visita Clint Barton rinchiuso nella prigione di massima sicurezza per aver ucciso Banner prima che potesse trasformarsi in Hulk e compiere la strage annunciata da Ulysses¹. Carol è scossa da quanto accaduto ma nonostante si sfoghi con l'amico ammettendo di essere sotto pressione e di sentirsi accerchiata da coloro che la pensano in modo diverso dal suo, dichiara di essere convinta che usare le visioni di Ulysses sia la soluzione migliore per salvare vite umane ed evitare minacce e incidenti. Successivamente Capitan Marvel e la sua squadra irrompono a casa di Steward Cadwall, criminale conosciuto come Thundersword tornato a vivere con la sua famiglia. Secondo la visione di Ulysses, il trofeo a forma di fulmine, fonte del potere di Cadwall che quest'ultimo ha conservato in cantina, da lì a poco sarebbe esploso causando una tragedia. I nostri arrivano in tempo e Cadwall viene arrestato per aver mantenuto il trofeo all'insaputa delle autorità. Rendendosi conto che si è trattato solo di un malinteso e non c'era volontà di fare del male la Pantera Nera gli paga la cauzione.

(¹) vedi Civil War II # 3.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel (Carol Danvers), Black Panther, Clint Barton, Philippe Beaulieu, Steward Cadwall
apparizioni: Ms. Marvel (Kamala Khan), Spider-Man (Miles Morales), Vision, Ulysses Cain

da Captain Marvel vol 8 # 8 (October 2016)

Ultimates
Breaking Point
Al Ewing (script) / Kenneth Rocafort (art) / Djibril Morissette-Phan (art) / Dan Brown (colors)
Carol Danvers, gli Ultimates e una squadra di agenti dello SHIELD arrestano a Chicago una donna di nome Alison Green che lavora nell'alta finanza perché sospettata di essere un agente in incognito dell'Hydra. Secondo la premonizione avuto dall'inumano Ulysses (a cui Capitan Marvel si affida ciecamente per evitare atti criminali prima che questi si verifichino) la donna si stava preparando a compiere un atto terroristico facendo esplodere un generatore di buchi neri a Wall Street, la borsa di New York. Tuttavia la valigetta che avrebbe dovuto contenere la pericolosa arma risulta vuota e Adam Brashear insieme ad altri componenti degli Ultimates iniziano ad avere dei dubbi sull'affidabilità delle premonizioni del giovane inumano. In breve tempo la situazione si surriscalda e nel corso di una riunione al Triskelion America Chavez colpisce con una sedia Capita Marvel manifestando la sua contrarietà alla giustizia preventiva portata avanti dalla Danvers. Spectrum interviene ma Miss America apre un portale spedendola addirittura in un altra era geologica. Nel frattempo Thanos, prigioniero nei sotterranei del Triskelion insieme a Conner Simms approfitta di quello che sta accadendo per convincere il disturbato ragazzo a usare i suoi poteri per liberare entrambi.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel (Col. Carol Danvers), Blue Marvel (Dr. Adam Brashear), Spectrum (Monica Rambeau), Ms. America (America Chavez), Black Panther, Philip Nelson Vogt, Alison Green, Conner Sims, Thanos

da The Ultimates # 10 (October 2016)

A-Force
Capitolo 8 1ª parte
kelly thompson (script) / Paulo Siqueira (art) / Rachelle Rosenberg (colors)
Dopo i fatti occorsi nelle prime battute della seconda Guerra Civile dei supereroi, She-Hulk è in coma dopo lo scontro con Thanos¹. Le A-Force si trovano al suo capezzale e Dazzler non è d’accordo con Capitan Marvel sull’uso delle predizioni di Ulysses, in questo caso riguardano Nico Minoru che secondo l’inumano ucciderà una ragazza di nome "Alice". Nico non accetta la proposta di Capitan Marvel di far si, che sia lei ad occuparsene e dopo essersi fatta strada con la forza fugge in un rifugio segreto in Colorado. Lì assiste ad un invasione di insetti giganti che viene contrastata grazie all’aiuto di Elsa Bloodstone. Mentre la cacciatrice di mostri e la detentrice della staffa di Uno si trovano nella casa di coloro che hanno richiesto l’aiuto di Elsa per ritrovare la loro figlia e combattere l’epidemia di insetti, si scopre che il nome della figlia scomparsa è "Alice" nel momento in cui Capitan Marvel unitamente a Medusa arriva alla porta dell’abitazione dichiarando in arresto Nico.

20 pagine

protagonisti: Medusa, Dazzler, Captain Marvel (Carol Danvers), Singularity, Nico Minoru, She-Hulk, Elsa Bloodstone, Misty Knight

da A-Force vol 2 # 8 (October 2016)

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.