Utenti registrati: 1564

Ci sono 0 utenti registrati e 51 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

pista75 su Nathan Never # 311

Login




[Dimenticata la Password?]

Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!



Torna la più sensuale delle spie! La Vedova Nera indaga su chi ha attentato alla sua stessa vita. Una lunga carriera l’ha portata ad affrontare sfide sempre più letali… ma questa potrebbe essere la più difficile della sua vita. Guest star: Iron Man, Wolverine, Capitan America ed Elektra. Marjorie “Dark Wolverine” Liu e il mago della matita digitale Daniel Acuña raccontano le nuove peripezie dell’eroina, in attesa che Scarlett Johansson, dopo il successo di Iron Man 2, la interpreti di nuovo sul grande schermo nel 2012 nel film dei Vendicatori!

100% Marvel # 116 (Vedova Nera: Il nome della rosa)
Panini Comics    |    Maggio 2011
Black Widow
Il nome della rosa, pt 1
Marjorie Liu (script) / Daniel Acuña (art) / Daniel Acuña (inks)
Natasha Romanova, l'affascinante e letale ex spia russa meglio conosciuta come la Vedova Nera, contatta un suo vecchio amico russo - un omaccione che si fa chiamare Rosa Nera e che si diletta a seppellire i senzatetto trovati morti - per chiedergli se è stato lui a recapitargli la sera prima una misteriosa rosa nera. L'uomo gli risponde di non avere nulla a che fare ma l'avverte che qualcuno la vuole morta. Quella stessa sera Natasha subisce un agguato venendo prima attaccata da una anziana donna e poi colpita da un dardo che la immobilizza. Incapace di reagire, il suo misterioso assalitore le apre lo stomaco come se cercasse qualcosa custodito al suo interno. Quando riprende conoscenza, Natasha si trova su un tavolo operatorio con i chirurghi che cercano disperatamente di salvargli la vita. Poco distante sente le voci di James Barnes, il suo attuale compagno, insieme a Wolverine e Tony Stark subito accorsi in ospedale. Nonostante sia cosciente di quanto le sta accadendo e senta la pressione della lama dei bisturi sui tessuti non riesce a muoversi e comunicare. Può solo andare con la memoria alla sera prima e al ritrovamento di una rosa nera all'interno di busta indirizzata a suo nome. Terminato l'intervento, mentre Natasha viene portata in sala rianimazione, Wolverine torna sul luogo dove la sua amica è stata aggredita ma quando, grazie alle sue doti di segugio, rintraccia l'assalitore inaspettatamente si volta e si allontana.

22 pagine

protagonisti: Black Widow, James Barnes, Wolverine
apparizioni: Tony Stark

da Black Widow vol 6 # 1 (June 2010)

Black Widow
Il nome della rosa, pt 2
Marjorie Liu (script) / Daniel Acuña (art) / Daniel Acuña (inks)
Natasha si risveglia in ospedale trovando al suo fianco Logan a cui è stato affidato il compito di vegliarla. Ancora debilitata per l'intervento subito, Natasha si rende conto che Logan è al corrente di cosa gli è stato portato via e non la trattiene quando cerca di fuggire dal reparto ospedaliero. Nonostante si trovi in condizioni precarie, la Vedova si dimostra una abile combattente riuscendo a sconfiggere gli uomini della sicurezza che cercano invano di trattenerla. Nel frattempo, in una stanza buia, Tony Stark, l'attuale Capitan America e Occhio di Falco vengono informati da un anziano funzionario governativo che la loro amica e alleata Vedova Nera, a loro insaputa, sono anni che raccoglie informazioni su tutti i supereroi immagazzinando questi dati in un piccolo ma avanzato dispositivo che fino a ieri si trovava collocato all'interno del suo corpo. L'uomo lascia intendere che la Vedova Nera sia ancora una spia, agitando James Barnes, attuale compagno di Natasha, che si rifiuta di credere alle sue parole. In quel momento Pepper Potts, a passeggio in un parco, viene colpita, seppur di striscio, da Lady Bullseye proprio mentre si trovava al telefono con Tony Stark. Avvertito dall'uomo dei servizi segreti che attraverso i files della Vedova Nera è possibile risalire all'attentatore, Tony si precipita in soccorso della sua amata assistente. Intanta la Vedova Nera, riuscita a raggiungere uno dei suo tanti nascondigli, recupera le forze scoprendo alla televisione di essere accusata di terrorismo. Qualcuno ha rivelato al governo americano il suo segreto e ora la vuole incastrare. Pianificato la strategia per affontare il suo misterioso nemico, la Vedova Nera raggiunge il molo trovandosi di fronte la letale mercenaria Elektra.

22 pagine

protagonisti: Black Widow, Wolverine, Captain America (James Barnes), Tony Stark, Hawkeye, Pepper Potts
apparizioni: Elektra, Lady Bullseye

da Black Widow vol 6 # 2 (July 2010)

Black Widow
Il nome della rosa, pt 3
Marjorie Liu (script) / Daniel Acuña (art) / Daniel Acuña (inks)
Natasha Romanova, la Vedova Nera, fino a pochi giorni fa custodiva un segreto. Nel suo corpo vi era nascosto un avanzato supporto di memoria contenente dati e dettagliate schede sui suoi alleati. Una sorta di polizza assicurativa che recentemente gli è stato sottratta da un nemico sconosciuto legato a una rosa nera. Accusata dal governo americano di essere una terrorista, la Vedova Nera si mette alla ricerca del suo nemico, ritrovandosi a combattere contro Elektra piuttosto seccata dell'attività spionistica della sua "collega". Ancora debole per il recente intervento chirurgico, Natasha sopravvive a malapena allo scontro venendo soccorsa dal suo amico la Rosa Nera che si prende cura di lei e la nasconde su una nave diretta in Europa. Qualche giorno più tardi, a Londra, la Vedova Nera contatta il figlio dell'uomo che gli ha impiantanato il dispositivo. L'uomo confessa di essere stato recentemente avvicinato da un tizio conosciuto con lo pseudonimo di Sumi il quale era particolarmente interessato al dispositivo di memoria della Vedova e alla possibilità che si potesse leggere la memoria di un cervello come fosse un filmato. Improvvisamente si presentano un trio di assassini del KGB legati al passato di Natasha. La nostra affascinante eroina li sconfigge così come si sbarazza di un costrutto robotico guidato dal suo misterioso nemico.

22 pagine

protagonisti: Black Widow, Elektra, Imus Champion

da Black Widow vol 6 # 3 (August 2010)

Black Widow
Il nome della rosa, pt 4
Marjorie Liu (script) / Daniel Acuña (art) / Daniel Acuña (inks)
La Vedova Nera si trova in Europa, alla caccia dell'uomo che ha attentato alla sua vita rivelando al mondo i suoi segreti. Viaggiando a bordo di un treno, Natasha incontra prima Lady Bullseye venendo in seguito raggiunta da James Barnes. La mercenaria viene avvelenata e lasciata in uno stato di morte apparente mentre il suo compagno, dopo averle confermato il suo sostegno, la lascia continuare il suo solitario viaggio. Raggiunta una baita in una foresta della Slovacchia, Natasha incontra la figlia, ormai anziana, della donna che l'ha cresciuta (la nostra protagonista molti anni fa è stata sottoposta a un processo che ne rallenta l'invecchiamento). La donna conosce il passato della Vedova Nera, compreso il fatto che durante la guerra, quando aveva poco più di sedici anni si innamoro di un uomo chiamato Nikolai (il futuro Vanguard) dal quale ebbe un figlio nato morto. Avuto la conferma che non è stata lei a svelare i suoi segreti, Natasha, il giorno dopo, si ritrova in un caffè all'aperto di Monaco, in Germania. Qui, utilizzando un portatile, legge i dati dalla chiavetta che ha recuperato da Lady Bullseye scoprendo che l'uomo entrato in possesso del suo passato è un suo vecchio nemico, Imus Champion. Il folle e ricco magnate capace di trasferire la mente sui robot, proprio attraverso uno dei suoi costrutti si presenta a lei rivelando di essere entrato in possesso dei suoi segreti compiendo un scansione celebrale di Ivan, il vecchio mentore della Vedova Nera recentemente deceduto. Improvvisamente i due vengono circondati da Capitan Americe e da un gruppo di agenti segreti che catturano la Vedova Nera accusandola di spionaggio contro gli Stati Uniti.

22 pagine

protagonisti: Black Widow, Captain America (James Barnes), Lady Bullseye, Imus Champion

da Black Widow vol 6 # 4 (September 2010)

Black Widow
Il nome della rosa, pt 5
Marjorie Liu (script) / Daniel Acuña (art) / Daniel Acuña (inks)
Nuda e legata a una sedia all'interno di una cella frigorifera, la Vedova Nera è prigioniera dell'avatar robotico di Imus Champion in combutta con il funzionario governativo corrotto che ha reso noto l'attività spionistica della nostra protagonista. Riuscita a ottenere la registrazione di come quest'ultimo intendeva servirsi dei documenti rubati per pagare alcuni debiti a Norman Osborn, la Vedova Nera, aspetta che un virus lanciato in precedenza si attivi e distrugga tutti i computer su cui sono stati condivisi i dati, compreso il robot di Imus Champion, per poi liberarsi e ricongiungersi a Capitan America che aveva inscenato la sua cattura solo per permettere alla Vedova di incastrare il funzionario. Decisa a chiudere i conti con l'uomo che ha cercato di distruggerla usando il suo passato, la Vedova Nera raggiunge la residenza californiana di Imus Champion affrontando il gigante in uno scontro corpo a corpo. Alla fine di una dura battaglia la Vedova sconfigge Imus Champion il quale sperava di essere ucciso per trasferire la sua coscenza in uno dei suoi robot e compiere quel passo che da solo non riesce a fare. Natasha però si rifiuta di ucciderlo distruggendo invece tutti i macchinari che consentono al ricco magnate di trasferire la sua mente. Rassicuratosi che Lady Bullseye non venga sepolta viva per il veleno che simula la morte apparente, Natasha Romanova, la sensuale spia dalla chioma rossa, prima di raggiungere i suoi amici e abbracciare il suo compagno, si ferma a riflettere sul suo passato e su quanto sia importante vivere anche quando il cuore viene spezzato.

22 pagine

protagonisti: Black Widow, Captain America (James Barnes), Imus Champion
apparizioni: Wolverine

da Black Widow vol 6 # 5 (October 2010)

Black Widow
Coppelia
Kelly Sue DeConnick (script) / Jamie McKelvie (art) / Jamie McKelvie (inks)
8 pagine

da Enter the Heroic Age # 1 (June 2010)

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.