Utenti registrati: 2281

Ci sono 2 utenti registrati e 75 ospiti attivi sul sito.

bullseye / davides

Ultimo commento

Hunk su L'Uomo Ragno (III) / Spider-Man # 716

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

Fantastici Quattro (I) # 18

Editoriale Corno Novembre 1971
Fantastic Four
Il satanico piano del Dottor Destino
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / George Bell (inks)
Mentre Reed osserva il resto dei Fantastici Quattro litigare per chi sia il capo del gruppo, il Dottor Destino fa uscire di prigione tre malviventi conferendogli i poteri per scontrarsi contro i suoi odiati nemici. Bull Brogin, riceve una forza sovraumana per attaccare la Cosa, Handsome Harry Phillips viene dotato di un udito super sviluppato per sorprendere la Donna Invisibile e infine Yogi Dakor diventa inattacabile dal fuoco per contrastare al meglio la Torcia Umana. Il Dottor Destino si occupa di Reed Richard e i Fantastici Quattro finiscono catturati nelle sue mani. Il monarca di Latveria però trascura il nuovo potere di Sue e grazie alle nuove abilità della Donna Invisibile combinata con quella del gruppo finisce sconfitto perso nelle profondità del cosmo.

23 pagine

protagonisti: Mr Fantastic, Invisible Woman, Human Torch, The Thing, Bull Brogin (Terrible Trio) (1ª apparizione), Handsome Harry Phillips (Terrible Trio) (1ª apparizione), Yogi Dakor (Terrible Trio) (1ª apparizione), Doctor Doom

da Fantastic Four vol 1 # 23, Marvel Comics (Feb 1964)
Human Torch
L'uomo che divenne la Torcia!
Stan Lee (script) / Dick Ayers (art) / Dick Ayers (inks)
Wizard evade dalla prigione per mezzo di un nuovo dipositivo antigravità di sua invenzione, poi grazie a un travestimento riesce a catturare prima Johnny e poi sua sorella Sue, prendendo il posto della Torcia Umana. Grazie al tempestivo intervento di Mr.Fantastic e la Cosa, i due vengono liberati. Wizard tenta di fuggire utilizzando il suo congegno antigravità ma questo si inceppa e il criminale, volando sempre più in alto, si perde nella rarefatta atmosfera terrestre.

13 pagine

protagonisti: Human Torch, Invisible Woman, Mr Fantastic, The Thing, Wizard

da Strange Tales vol 1 # 118, Marvel Comics (Mar 1964)
Captain Marvel
Dove passa Sentry 2ª parte
Roy Thomas (script) / Gene Colan (art) / Paul Reinman (inks)
Il capitano Mar-Vell, della milizia imperiale dei Kree, si trova sulla Terra per ordine del comandante Yon-Rogg, geloso della sua relazione con Una e per questo deciso a eliminare il suo rivale in amore. Yon-Rogg nel momento in cui il suo sottoposto si appresta a rientrare nell'astronave base (Mar-Vell ha bisogno di prelevare un composto che gli permette di respirare sulla terra) cerca di ucciderlo sparandogli un raggio mortale ma finisce per mancare il bersaglio e colpire un piccolo aereo con a bordo il dottor Walter Lawson, un esperto missilistico. Mar-Vell, tornato sulla terra, decide di assumere l'identità di Lawson, rimasto ucciso nell'incidente, riuscendo a penetrare nella base militare della NASA, dove, nei giorni seguenti, conosce il Generale Bridges, il capo della sicurezza Carol Danvers e viene a conoscenza del ritrovamento di Sentry, l'androide dei Kree mandato in precedenza sulla terra per spiare la razza umana¹. Yon-Rogg, dall'alto della sua astronave in orbita sulla terra, riattiva Sentry per distruggere il suo rivale. La base missilistica viene scossa dal risveglio dell'androide e Mar-Vell, con il suo costume alieno, si ritrova costretto a intervenire.

(¹) vedi Fantastic Four v1 # 64.

Le avventure di Capitan Marvel proseguono su Captain Marvel v1 # 1, primo numero della testata a lui dedicata.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Una, Carol Danvers (1ª apparizione), Yon-Rogg, Sentry

da Marvel Super-Heroes vol 1 # 13, Marvel Comics (Mar 1968)